La Gardnerella è il Tipo più Comune d’Infezione

La Gardnerella è solitamente accompagnata da una serie distinta di sintomi, tra cui un odore particolare, prurito, bruciore, e uno scarico di una certa composizione e colore. Quando l’auto-diagnosi, è importante per fare il punto dei sintomi che si stanno verificando, in modo che sia possibile determinare se si soffre di Gardnerella, una STD, è un diverso tipo d’infezione, o un altro problema del tutto.

Scarico

Un forte segno della Gardnerella è una leucorrea. In accordo con http://www.familydoctor.org, questo scarico può essere trasparente o colorato, ma di solito ha un odore pungente, In particolare, può ricordare l’odore di pesce.

Lo scarico può variare in coerenza. In alcuni case, la carica della vaginite batterica sarà molto densa. E in altri, potrà essere molto leggera. Questo significa che non sarà possibile distinguere tra la BV e altre condizioni che si basano solo sulla quantità dello scarico.

Ulteriori segni della Gardnerella includono la presenza di cellule nello scarico, e un pH dello scarico che sarà superiore a 4.5. Inoltre, se un minor numero di “buoni” batteri sarà presente nello scarico, anche questa caratteristica punterà alla vaginite batterica. Naturalmente, in tutti questi casi, sarà necessario un dottore o un kit casalingo per la prova della vaginite batterica per capire se queste cose sono vere per il vostro scarico.

Cattivi odori

Uno dei sintomi più imbarazzanti della Vaginosi Batterica è un forte, odore pungente. Molte persone a cui si è verificato questo fastidio lo descrivono come una “muffa” o “un odore di pesce”. Inoltre, può assumere un odore diverso e anche diventare più forte dopo il rapporto sessuale.

Una parte importante per diagnosticare correttamente la Vaginosi Batterica è stabile se l’odore è quello che deriverebbe dalla Gardnerella; o se si tratta di un profumo che potrebbe essere attribuibile a una diversa patologia. Ci sono tra cose che si dovrebbero verificare:

1.         Sa di Lievito?

Se l’odore assomiglia a quello del lievito, allora non si è affetti dalla vaginite batterica

. Invece, si potrebbe avere un’infezione da lievito, che è la seconda più comune tipologia d’infezione vaginale. Secondo WrongDiagnosis.com, i due tipi di afflizione sono spesso confusi, dal momento che sono le più comuni.

2.         Ha luogo solo dopo l’esercizio fisico o l’attività fisica?

Se è così, allora la Gardnerella può essere una diagnosi sbagliata. Qui, il problema potrebbe essere che state indossando degli indumenti sintetici che non consentono un’adeguata traspirazione della zona in esame quando si esegue dell’attività fisica. Sostituite questi vestiti sintetici con i vestiti di fibre naturali e il problema dovrebbe scomparire.

Detto questo, come regola generale ricapito latrice, è sempre importante indossare degli abiti che consentano alla zona vaginale di respirare. In caso contrario, può diventare umida e bagnata, e questo potrebbe contribuire alla crescita batterica, e nel vostro caso al peggioramento della vaginosi.

3.         Sa di pesce dopo (non protetto) il rapporto sessuale?

Un altro segno rilevatore della Gardnerella è l’odore di pesce, dopo il rapporto sessuale. Se avete notato quest’odore, ci sono delle buone probabilità che soffriate di vaginosi, piuttosto che un altro tipo d’infezione vaginale.

Osservando queste tre cose e rispondendo alle domande, di cui abbiamo parlato appena sopra, dovrebbero aiutarvi a individuare se effettivamente soffrire di Gardnerella.

>>> Gardnerella Cura